Russell Crowe - Le News di settembre 2003

29/09/2003

- da it.news.yahoo: Cinema, Russell Crowe, Parolacce In Diretta Radio 28 Settembre 2003

(AGI) - Sydney, 28 set. - Russell Crowe si e' lasciato andare a dichiarazioni "sopra le righe" durante una trasmissione radiofonica australiana. L'attore, in Tasmania per una tournee con la sua band, i Thirty Odd Foot of Grunts, e' stato raggiunto via telefono per un'intervista. Rusty stava descrivendo il suo incontro con Chrissy Hynde, cantante dei Pretenders, con cui ha intenzione di registrare un brano a due voci. Sfortunatamente, la conduttrice della trasmissione radiofonica si era distratta e non ascoltava affatto i racconti del Gladiatore. Cosi' le e' venuta l'improvvida idea di chiedere a Crowe se aveva gia' incontrato Hynde. L'attore si e' irritato e ha replicato: "Ma allora non senti nulla di quello che ti dico?". Alla battuta dell' intervistatrice, che cercava di riprendere in mano la situazione, Russell ha reagito con veemenza e si e' abbandonato al turpiloquio, al punto che il produttore del programma ha diretta. (stranamente qui il testo si tronca. Evidentemente anche da yahoo! si sbaglia. In ogni caso, grazie Maddalena!)

27/09/2003

ecco il nuovo ritratto dalle matite di Ely. Come misura preventiva e' raccomandata una doccia fredda prima e dopo la visione. :D

 

 

 

 

- dal TGcom: Crowe: mesi in bianco prima del sì 26-9-2003

In preparazione a prima notte di nozze

La ricetta per rendere indimenticabile la prima notte di nozze? Una lunga preparazione, a base di astinenza. E se a dirlo è un macho doc, come Russell Crowe, c'è da fidarsi. Il "gladiatore", infatti, ha dichiarato di aver dormito per mesi a distanza di sicurezza dalla futura sposa, Danielle Spencer, e di non averla sfiorata fino al fatidico appuntamento, convinto che "ci sarebbe stata più energia". Ed è andata bene: è un maschietto e nascerà a gennaio!

Sarà stato il desiderio di rendere perfetto il primo incontro con Danielle, almeno con la fede al dito, sarà stata la paura di veder crollare il mito di macho su cui ha costruito la propria immagine. Fatto sta, che Russell e Danielle hanno vissuto e, soprattutto, dormito separati, proprio per non rischiare di rovinare il fatidico appuntamento: quello della prima notte di nozze. Mesi di astinenza per esprimere il meglio di sè dopo il sì, che è stato pronunciato il 7 aprile di quest'anno. "Abbiamo passato molto tempo separati, non dormivamo nello stesso letto. Ero sicuro che ci sarebbe stata molta più energia durante la speciale notte".

Una concentrazione che è durata anche per tutto il ricevimento organizzato dopo la cerimonia, in cui la star di Hollywood non ha nemmeno avvicinato gli alcolici, dai quali notoriamente è sempre stato attirato magneticamente. Tutto, nel timore che la grande notte non fosse all'altezza delle aspettative, soprattutto dopo tanti estenuanti preparativi! "Non volevo fare come i miei amici e finire a dire: ero talmente ubriaco che non sono riuscito a farlo". E, alla fine, l'attesa sembra aver ripagato la coppia. A quanto raccontano fieri i due sposini, infatti, proprio durante la fatidica notte la cicogna si sarebbe messa in viaggio: Danielle Spencer, infatti, è rimasta incinta e a gennaio partorirà un maschietto. Speriamo solo che i futuri incontri ravvicinati tra Crowe e signora non siano tanto faticosi e, soprattutto, che non richiedano una preparazione tanto lunga. Anche perché a Hollywood le unioni non brillano proprio per la longevità... (Grazie Maddalena!)

- da it.news.yahoo: Giovedì 25 Settembre 2003, 19:01

Tv: Modina, Controprogrammazione 'Soraya' Decisa Da Tempo Roma, 25 set. (Adnkronos) - La guerra televisiva d'autunno rischia di infiammarsi con l'arrivo delle grandi fiction e dei grandi film. ''La Rai -spiega Giovanni Modina a margine della presentazione di ''C'e' posta per te'- ci accusa di controprogrammare Soraya con la fiction 'Doppio agguato' (interpretata da Luca Zingaretti e Isabella Ferrari sul sequestro Belardinelli, ndr) ma la realta' e' che quella decisione era stata presa da tempo ed era gia' presente nei nostri palinsesti presentati a giugno. Percio', viste queste accuse, non e' escluso che raccoglieremo le provocazioni e continueremo su questa strada''. L'ipotesi piu' clamorosa potrebbe essere quella di controprogrammare il 19 e 20 ottobre 'Madre Teresa' con la prima tv di 'Il Gladiatore' con Russell Crowe. ''Magari diviso in due parti -dice Modina- vista la lunghezza, ma e' solo una battuta. Non lo faremo anche se il nostro film andra' in onda a meta' ottobre''. (Mag/Pe/Adnkronos) (Grazie Maddalena!)

26/09/2003

- da heraldsun: Crowe si infuria con la presentatrice della Fox FM

THE EYE
26sep03

Tracy Bartram presentatrice del mattino della FOX FM ha avuto più di quanto si aspettasse quando ieri ha intervistato Rusty Crowe. Il loro alterco mentre erano in onda ha lasciato gli ascoltatori di stucco e i produttori sull'orlo del panico.
Al telefono da Hobart, dove si trovava in tour con la sua band, i 30 Odd Foot of Grunts, Crowe aveva spiegato come aveva incontrato la cantante dei Pretenders Chrissie Hynde per registrare un duetto quando una distratta Bartram gli ha chiesto se si erano incontrati.
"Non ha ascoltato nulla di quello che ho appena detto?" ha detto Crowe.
Una Bartram piuttosto confusa si è scusata e ha detto che qualcuno in quel momento le stava passando un appunto, ma Crowe non si è fatto impressionare.
"Mi scusi se ho interrotto la sua vita per venire nella sua stazione radio" ha detto.
"Venerdi sera suoneremo al Mercury Lounge. So che lei questo lo sa, lo sto dicendo ai suoi ascoltatori."
Nel tentativo di avere la meglio la Bartram ha detto:"Bene, in questo periodo non ha persone da incontrare, dato che si trova nella stratosfera, vero?"
Crowe ha fatto una breve pausa prima di sbottare:"Di che ca**o sta parlando, signora?"
L'intervista è stata chiusa in fretta e furia e gli ascoltatori sono stati lasciati lì a chiedersi che diamine fosse appena accaduto.
Il manager della Fox FM Brian Ford ha insistito che era stato tutto per scherzo e che Crowe alla fine dell'intervista ridacchiava.
Ma ieri The Eye ha colto una una Bartram ancora esagitata quando ha partecipato al dibattito del'Essendon Women's Network Grand Final Luncheon. 
"E' stato terribile. Un momento davvero tremendo," ha detto la Bartram. Ha ammesso il fatto che lei era distratta, ma riteneva che l'attacco di Crowe fosse andato oltre i limiti. "Mi sono sentita proprio una stupida. Mi ha veramente scombussolato, però dovevo andare avanti," ha detto. Ma non credo che dovesse mettersi a dire parolacce mentre eravamo in onda. "E' stato veramente uno shock. Ero completamente sbigottita. Non  riuscivo a credere che fosse talmente aggressivo. "Guardate, la sua reputazione non è un granché. E io parto sempre  dal presupposto che tutti* saranno cordiali e amichevoli" 
*(si riferisce a quelli che intervista)

Herald Sun: Crowe flies off at Fox FM host [26sep03]

Flustered: Tracey Bartram copped more than she bargained for when she interviewed Russell Crowe on Fox FM.

Crowe flies off at Fox FM host
THE EYE
26sep03

FOX FM brekky host Tracy Bartram copped more than she bargained for when interviewing Rusty Crowe yesterday.
Their on-air stoush left listeners stunned and producers reaching for the panic button. On the phone from Hobart, where he was touring with his band, 30 Odd Foot of Grunts, Crowe explained how he met Pretenders singer Chrissie Hynde to record a duet when a distracted Bartram asked whether they had met. "Did you just not listen to everything I just said?" Crowe said. A clearly flustered Bartram apologised and said someone was passing her a note at the time, but Crowe wasn't impressed. "Sorry for interrupting your life and coming on your radio station," he said. "We're playing at the Mercury Lounge on Friday night. I know you know that, I'm telling your audience." Trying to regroup, Bartram said: "Well, you don't have to meet people these days, Russell, because you're in the stratosphere, aren't you?" 
Crowe paused before letting fly: "What the f*$% are you talking about lady?" 
The interview was wrapped up quickly and listeners were left wondering what on earth had just happened. Fox FM program manager Brian Ford insisted it was all in good fun and that Crowe had a chuckle at the end of the interview. 
But The Eye caught up with a still-rattled Bartram at yesterday's Essendon Women's Network Grand Final lunch, where she was part of a celebrity debate. 
"It was awful. It was a really awful moment," Bartram said. She admitted she was distracted, but thought Crowe's attack was over the top. 
"I felt really stupid. It really upset me, but I had to keep going," she said. "But I don't think it was appropriate for him to swear on air. "It was such a shock actually. I was completely gobsmacked. I couldn't believe that he would be so aggressive. "Look, his reputation's not great. And I always assume everyone's going to be warm and friendly." 

25/09/2003

- ecco anche la quarta parte della fanfiction di AleNash, Ritrovarsi. I link verso le altre parti della storia, e anche le altre storie di Ale, li trovi qui. Grazie ad Ale e alla sua illustratrice di fiducia, Ely! ^__^

- grazie a grace che ha tradotto la trascrizione a tempo di record, ecco la traduzione dell'Intervista a Russell Crowe nella trasmissione 'The Rove Broadcast', da cui poi e' stata estrapolata la 'notizia' che segue. Grazie grace! ^__^

- dalla Gazzetta del Sud: Crowe ha osservato sei mesi di astinenza prima delle nozze
La “pazienza” del «Gladiatore»


LONDRA – Il celebre attore Russell Crowe, premio Oscar per «Il gladiatore» ha aspettato per mesi fino alla notte di nozze per far sesso con la sua compagna, l'attrice e cantante Danielle Spencer: l'attesa sembra aver ripagato la coppia, visto che la sposa è rimasta incinta proprio durante la fatidica notte. L'attore ha dichiarato di essersi autoimposto l'astinenza per esprimere il suo massimo potenziale durante la luna di miele. «Abbiamo passato molto tempo separati, non dormivamo nello stesso letto, ero sicuro che ci sarebbe stata molta più energia durante la speciale notte». Russell ha spiegato di trovare orribile il pensiero che, dopo tutti i faticosi preparativi in vista del matrimonio, la grande notte non rappresenti la gratificazione tanto attesa. «Non volevo fare come i miei amici e finire a dire: «Ero talmente ubriaco che non sono riuscito a farlo"», ha dichiarato la star di Hollywood. Il bambino è atteso per gennaio e si tratta di un maschietto. Crowe visiterà la Gran Bretagna poco prima della sua nascita per promuovere il suo nuovo film «Master and Commander». (giovedì 25 settembre 2003) (Grazie grace!)

- da MTV: STRATEGIA SESSUALE 24/9/2003

Russell Crowe a caccia della notte perfetta

Benvenuti nell'angolo del consiglio erotico: l'ospite di oggi è Russell Crowe, un vero gladiatore. E ci racconta che l'astinenza è un afrodisiaco. Ogni tanto succede che quei pazzerelloni di The Sun ci regalino la notizia trash del momento. Ebbene, è successo di nuovo. Hanno scoperto che in occasione del suo matrimonio, Russell Crowe ha voluto regalare a Danielle Spencer una prima notte da 10 e lode. Come? Con l'astinenza totale: "Abbiamo passato un'eternità di tempo senza neppure dividere lo stesso letto - dichiara Crowe -. Ero assolutamente determinato a riempire la nostra prima notte da sposi di energia esplosiva, senza finire come alcuni miei amici che hanno confessato flop totali. Penso sia una cosa orribile: dopo aver tanto penato per sposarsi la prima notte dovrebbe essere consumata come si deve." Ok, ognuno si prepara come vuole, ma come è andata? Bah, nello specifico non si sa, però Danielle è incinta e darà alla luce un maschietto a gennaio 2004. Traetene le conclusioni che volete. Gli amici vi scherzano perché siete in astinenza? Rispondete che vi preparate a lasciare un segno, roba che poi c'è di che vantarsi con i giornali.

24/09/2003

- annuncio con orgoglio la nascita del nuovo sito creato da Angie & Lucy, di nome Russellfunland, e vi giro l'invito ufficiale delle due webmaster:
 
"Siete tutti/e invitati a partecipare al lieto evento!!! Nooo, non è ancora nato Crowe Baby, ma è nato Cicciolandia - Russell funland, il "nostro" sito di puro divertimento: un posto dove giocare insieme.
Vi aspettiamo e... aspettiamo i vostri commenti!
Buon divertimento!!!! 
               Angie&Lucy"

21/09/2003

- ho inserito nella terza parte della fanfic di AleNash, Ritrovarsi, un altro disegno di Ely. Lo trovi qui. Grazie Ely!

19/09/2003

ecco il nuovo ritratto di Ely. A chi non conoscesse le immagini di Ely pubblicate in precedenza consiglio di visitare l'elenco qui. Grazie Ely! ^___^

15/09/2003

- da www.cinematografo.it: Torna il gladiatore

12/9/2003 - Il gladiatore avrà un sequel. Lo annuncia Ridley Scott. Che dice: "Crowe forse in un cammeo".

E' ufficiale. Il gladiatore, il film di Ridley Scott vincitore di 5 Oscar, avrà un sequel. A darne conferma e' stato lo stesso regista che, in un'intervista a Empire Online, ha fatto sapere che e' già pronta la sceneggiatura. A interpretare il ruolo del protagonista non sarà, tuttavia, Russell Crowe, al quale potrebbe essere riservata solo una parte in un cammeo. Il gladiatore si concludeva con la morte del suo protagonista, il generale Maximus, il secondo episodio "prenderà le mosse dal punto in cui e' terminato il primo film - dice Scott -. Racconterà la generazione successiva e sarà incentrato intorno alla figura di Lucius, il figlio Lucilla, la donna che aiutò Maximus a ordire una congiura contro l'imperatore Commodo". Ma nel film ci sarà una grossa novità: l'azione si svolgerà fuori dalle mura del Colosseo. "Non parleremo più di gladiatori - spiega Scott - ci concentreremo sul mondo dei politici e dei pretoriani". Il film dovrebbe essere pronto per il 2005, ma nessun nome e' stato fatto in merito al cast, benché sia quasi certo che Connie Nielsen tornerà a vestire i panni di Lucilla. Resta invece un grosso punto interrogativo sulla possibilità che Scott torni dietro la macchina da presa per questo secondo episodio.

la stessa notizia da yahoo! e dal TGcom. Grazie Maddalena!

- da MTV: IL GLADIATORE 2 11/9/2003 

Ridley Scott si sbilancia e chiarisce molti dubbi

"Il Gladiatore 2" si farà senza Russell Crowe.
Dopo mesi di indiscrezioni e ipotesi azzardate, ecco finalmente la verità sul sequel in salsa romana, parola del regista Ridley Scott.
Riassunto delle voci che erano girate: si è parlato di una reincarnazione del generale Massimo, di un prequel incentrato sulla sua ascesa militare, di una storia completamente diversa con protagonisti altri gladiatori (ed eventuale cameo di Russell Crowe).
Niente di tutto ciò, la nuova pellicola comincerà là dove la prima finiva, ha rivelato Ridley Scott: "Ci concentreremo sulla generazione successiva: il centro della storia sarà Lucio, il figlio di Lucilla" (cioè la sorella di Commodo).
Insomma, bisognerà anche trovare un titolo diverso da "Il Gladiatore 2"?

Non finisce qui.
Ridley Scott ha aggiunto altre notizie: "La sceneggiatura è praticamente terminata e stiamo pensando a una release nei primi mesi del 2005".
E la vicenda sarà molto più una storia di intrighi politici che di battaglie armi in pugno: "Non torneremo a parlare di gladiatori, se non di sfuggita. Ci sarà molta più politica e un maggiore coinvolgimento dei pretoriani. Insomma, ci concentreremo su ciò che conduce a una guerra, non sulle battaglie vere e proprie."
E qui finalmente diventa chiara la portata della scommessa di Ridley Scott: Russell Crowe e l'impeto della battaglia (all'interno del Colosseo come in campo aperto) erano stati una delle principali ragioni del successo del "Gladiatore" originale.
La scommessa è dimostrare che Roma antica ha da sola tutto il fascino che serve per dominare il box office.
Sarà vero? 

07/09/2003

- ho aggiunto alla pagina della stampa n. 65 due scansioni dalla rivista 'Avion' n. 3 giugno/luglio 2003, con un articolo su John Nash e il film 'A Beautiful Mind'. Grazie a Popski per le scansioni!

- mercoledi' scorso, nel multiplex Planet di Guidonia, ho visto per la prima volta una pubblicita' di 'Master and Commander'. Erano due megacartelloni con il poster ufficiale che gia' conosciamo.

06/09/2003

- ***ALLARME TV*** da Film TV: giovedi', 11 settembre 2003 andra' in onda il film 'Virtuosity' (USA, 1995) su Italia 1, ore 23:15

Cora propone un'ottima birra da dividere con tutte le fans... :-)

 

Questo sito e' creato, mantenuto e gestito da lampedusa. Se hai bisogno di contattarmi, scrivimi all'indirizzo lampedusa@tin.it. Se hai delle informazioni da segnalarmi, contattami via email. Il sito e' online dal 21 febbraio 2001. Pagina creata il 06/11/2003