Russell Crowe, notizie in lingua italiana

Russell Crowe

Russell Crowe, notizie in lingua italiana

 

Russell Crowe - Le News di aprile 2005

29/04/2005

RussellCrowe_05-04-27_006.jpg (28332 byte) ecco le immagini di Russell alla prima dello spettacolo dei Tap Dogs di Dein Perry "The Dogs Are Back" allo State Theatre Sydney, Australia, 27 aprile 2005

 

 

 

Russell Crowe con Charlie Russell mentre si reca con il figlio Charlie al party di strada a Darlinghurst, Sydney, tenuto per conoscere gli abitanti della zona. Russell e il suo socio in affari Peter Holmes hanno aquistato un vecchio magazzino di tre piani che vogliono trasformare in un centro dedicato alla musica e al cinema, con sale di registrazione, sale di montaggio e di proiezione;

 

 

- votate per Russell nel sito Hello! nel sondaggio per l'uomo piu' attraente del mese. Si puo' votare ogni 15 minuti

27/04/2005

Russell Crowe fotografato da Robert Sebree aggiunte le foto di Robert Sebree alla pagina del portfolio n. 1

 

 

 

***ALLARME TV*** domenica 1 maggio 2005 andra' onda il film 'Insider - Dietro la verità' (USA, 1999) su Rete4 alle ore 21.00

- da www.corriere.it: «Diva a tutto volume, da Hollywood al rock»

[...]La sua forza è la determinazione. Tutti gli altri attori che hanno fatto il suo passo sono stati stroncati dalla critica musicale. «Lasciate che vi spieghi una cosa - dice ridacchiando - io non sono tutti gli altri». Nessuna pietà nemmeno per Russell Crowe e Keanu Reeves. «Mai ascoltato le loro canzoni», dice. Crowe ha un nuovo disco in arrivo. «Non credo che abbia il mio stesso piano di dominazione globale. A lui basta suonare nei pub: a me no». Quindi Juliette ripercorre il suo amore per la musica che «c’è da sempre, voi non lo sapevate, ma io sì». [...] (Grazie Daniela e Maddalena!)

- da www.105.net: Juliette Lewis a tutto rock 

La ragazza ha una lunga esperienza live nei club della California, ma ha già detto di non voler calcare le orme dei colleghi Russell Crowe e Keanu Reeves, colpevoli, secondo lei, di essere dei mediocri musicisti. 

23/04/2005

Russell Crowe photographed by Derek Henderson ho aggiornato la pagina del portfolio n. 2 con le immagini di Derek Henderson

 

 

 

- ecco una traduzione della seconda email inviata da Russell a Murph il 25/03/2005. La traduzione e' mia, ed e' stata supervisionata da Amanda che ringrazio di cuore.

Ciao,

cosi, come d'abitudine, i mezzi di comunicazione e alcuni penosi individui hanno preso quanto vi ho scritto e l'hanno rovesciato, ma, ancora come al solito, la grande maggioranza di voi l'ha recepito e compreso; grazie per tutte le vostre reazioni positive.
E non importa cosa dica Bruno, se avete delle domande, chiedete a lui, o magari a Ray. A parte il circuito commerciale i-Tunes, tra qualche tempo avremo informazioni per voi su che tipo di servizio potrete usare in Australia etc e in tutti i luoghi, di cui ci chiedete, che non sono coperti da i-Tunes. Forse non dovrei scrivervi in questo modo, dal momento che certo offre un modo di passare la giornata alle persone che non hanno di meglio da fare e meschine; tuttavia tutte le altre opzioni sono semplicemente inadeguate.
Non chiediamo nulla ai siti ai quali offriamo cose come queste, sono indipendenti e posso pubblicare o no. Per quelli di voi che cercano strutture ufficiali, che chiedono informazioni su minuzie minuto per minuto, che chiedono che le cose non cambino mai o che non evolvano, beh per favore andatevene.
Il mio entusiasmo per queste nuove canzoni non intende affatto denigrare i TOFOG o chiunque altro abbia suonato nel gruppo o qualcuno con cui ho composto canzoni.
Voglio bene ai ragazzi dei TOFOG e ho condiviso alcune strabilianti esperienze con loro.Ho sempre scritto dal cuore, ma e' troppo difficile immaginare che avrei potuto sentire di essere capace di (dare di) piu', come compositore, come scrittore di testi; che semplicemente avrei potuto fare di meglio. Grazie a tutti quelli di voi che hanno espresso il loro amore per certe canzoni e spero che possiate trovare qualcosa anche in quelle nuove.
Ho seguito il consiglio di alcuni ben noti colleghi e ho abbassato il 'rumore bianco' che puo' venire da un gruppo con una storia lunga 20 anni, e ho permesso a me stesso di concentrarmi sui semplici compiti della composizione e del canto in uno studio (di registrazione), non essendo una tata, o quello che è designato autista, arbitro, padre confessore o agente di viaggio, come sembrava che il mio ruolo nella band includesse.
Ho scritto con Alan Doyle una canzone intitolata Raewyn a giugno o luglio (2004) a Toronto; e' capitato che lui avesse progettato di passare la luna di miele in Australia e Nuova Zelanda per gennaio/febbraio, ci siamo incontrati dopo che lui e sua moglie avevano concluso la grande avventura, e' capitato che lui fosse in giro, Eucalyptus e' caduto nel nulla, io avevo tempo ed entrambi eravamo ben disposti, e le storie semplicemente hanno iniziato a fluire.
Dopo un paio di settimane di scrittura, abbiamo chiamato alcune persone alla fattoria, abbiamo passato due settimane nella stanza insonorizzata, siamo andati giu' al pub a Coff's per provare dal vivo alcune canzoni, abbiamo vissuto e respirato registrazioni per 24 oreal giono per 7 giorni ed ecco un disco.
Non c'e' nulla di sinistro o di strano, era tutto nel momento (giusto).
Se vi ricordate avevo detto nella mia vecchia risposta al Telegraph, dopo che il loro reportage sull'interruzione di Eucalyptus si trasformo' in denigrazione nei miei riguardi, che sarebbe solo servito a farmi scrivere piu' canzoni. Ancora una volta vi sto solo dicendo come e' andata.
Se c'e' qualcosa di strano nella mia amicizia con Alan e' che, per due tipi che passano la maggior parte del loro tempo insieme a ridere e a dire stronzate, scriviamo anche delle cose serie.
Dare a questo un taglio senzazionalistico e' semplicemente una cosa priva di senso.
Come d'abitudine la stampa usa frasi come 'imbarcarsi in una carriera solistica'.
No, non lo sto facendo, ho solo fatto un disco, tenteremo con tutti i mezzi di distribuirlo in modo che possaite averlo senza ricorrere a mezzi illegali, e se io e Alan Doyle vi piaceremo, e tutte le altre persone che hanno suonato in questo album, ci piacerebbe incontrarvi dal vivo da qualche parte e cantarvi qualche canzone
Solo di questo si e' sempre trattato.
La musica e' ricompensa a se stessa.
Ma come ho detto ho bisogno di parlarne con Dani e capire i suo progetti con il suo nuovo album e se alcuni di questi viaggi potranno coincidere perche' io posso stare solo un determinato periodo senza vedere la mia famiglia, tipo 45 minuti lontano da loro e mi prende il panico.
Come ho detto ne stiamo parlando molto e apprezzeremmo molto i vostri suggerimenti riguardo a citta' e concerti.
Per favore qualcuno vada a casa di Neicie e le tiri su il morale. (ndt: Neicie e' una fan di vecchia data dei TOFOG che ha sempre avuto stretti contatti personali con il gruppo e sembra che abbia preso molto male il fatto che il gruppo non esiste piu'. Neicie e' conosciuta nel fandom e non molto amata dalle altre fan per il suo comportamento arrogante e scostante durante i vari concerti.)

19 aprile (uscita di Raewyn)
saluti,
RC

Aggiunta: Il tecnico del suono per questo album e' Tony Wall. Abbiamo registrato nella stanza insonorizzata (nella fattoria), abbiamo mixato agli (Studios) 301 alexandria, e masterizzato agli (Studios) 301 in citta'(Sydney). Abbiamo finito oggi (25 marzo 2005), sei settimane dopo aver iniziato.

hello,
so as usual the media and some sad types have picked up on what I've written to you and turned it, but also as usual the vast majority of you get it and understand and thanks for all your positive feedback.
and no matter what Bruno says,if you've got a question,ask him,or Ray for that matter. apart from the I-tunes stores,over time we will have information for you as to what service you will be able to use in Australia etc all the places you ask us about that I-tunes doesn't cover.
maybe I shouldn't write to you in this manner because it certainly gives lazy and petty people something to do with their days,however,all the other options are quite simply tainted.
we don't demand anything of the sites we offer things like this too,they are independent and can post or not.for those of you asking for official corporate structures, for minute to minute minutiae and for things to never change or evolve,please go away.
my enthusiasm for these new songs is in no way meant to denigrate tofog or anyone who has played in the band or anyone I have written songs with.
I love the guys in tofog and have had some amazing experiences with them.
I have always written from the heart,but is it too hard to imagine that I might have always felt I was capable of more,as a composer ,as a
lyricist;that I could simply do better.i thank all of you that have expressed love for certain songs and hope you find something in the new ones.
I took the advice of some well known colleagues and turned down the white noise that can come with a band with a 20 year history.and allowed myself in the studio to concentrate on the simple tasks of composition and singing,not being a den mother,designated driver,referee , father confessor or travel agent as my job in the band seems to include.
I wrote a song called raewyn with Alan Doyle in Toronto in June or July,he happened to have planned his honeymoon for nz and aust in Jan/Feb,we hooked up after he and his wife had a grand adventure, he was going to be around,eucalyptus fell over ,I had time and we both had the inclination,stories just started to pour out.
after a couple of weeks of writing,we called some guys up to the farm,spent two weeks in the padded cell,popped down to the pub at coff's to try out some songs,lived and breathed recording 24/7 and here's a record.
there is nothing sinister or strange,it was all in the moment.if you will recall I did say in my buried reply to the telegraph, after their coverage of the demise of eucalyptus became about vilifying me,that it would only serve to make me write more songs.once again,just telling it how it is.
if there is a strange thing about my friendship with Alan,it's that for two guys who spend most of our time together laughing and talking s**t,we write some serious stuff.
sensationalizing this is just pointless.
as usual the press are using phrases like "embarking on a solo career".
no I'm not,I've just made a record,we will try very hard to set it up in a way you can get it without you having to resort to illegal means ,and if you'd like us too Alan Doyle and I ,and all the other guys who played on this record,would love to meet you in a venue somewhere and sing you some songs.
that is all it's ever been about
.music is it's own reward.
but as I said I need to chat this through with dani and understand her plans with her new record and if any of this traveling can coincide because I can only go a certain amount of time without seeing my family,about 45 minutes apart and panic sets in.
as I said we are doing a lot of talking about things and appreciate your input re towns and venues.
would somebody go over to necie's place please and cheer her up.

April 19th. (Release of Raewyn)

cheers,
RC.


Added: The engineer for the album is Tony Wall. We recorded at the padded cell (farm), mixed at 301 alexandria, and mastered at 301 in the city. Finished today (3/25), 6 weeks and one day since we started.

19/04/2005

- da oggi e' disponibile per il download il nuovo singolo di Russell Crowe, intitolato 'Raewyn'. Si puo' scaricare dal sito iTunes al costo di € 0,99. Per fare una ricerca e per ascoltare 30 secondi di anteprima del pezzo, e' necessario installare l'applicazione gratuita dal sito della Apple qui. Poi fate una ricerca con il nome di Russell;

- da oggi e' anche online il nuovo sito dedicato interamente al nuovo album che si potra' acquistare sempre da iTunes dal giorno 10 maggio prossimo. Il sito si chiama 'My Hand, My Heart' e si trova qui

18/04/2005

- da FantasyMagazine: Ridley Scott e il Gladiatore 2 18 aprile 2005 

Da tempo il regista sta pensando al sequel del film ambientato nell'antica Roma. La conferma è che non ci sarà Massimo

Ridley Scott è pieno di epici impegni. Tre per l'esattezza (al cinema non sono certo pochi), e tutti ambientati in epoche differenti. Manca meno di un mese all'uscita nelle sale di Kingdom of Heaven con Orlando Bloom e Liam Neeson, ma intanto il regista pensa ai prossimi titoli: Alien 5 (nel ruolo di protagonista potrebbe tornare Sigourney Weaver) e Il Gladiatore 2.

Scott ha affermato: "Stiamo tentando di trovare una buona soluzione per un sequel. La sceneggiatura non è ancora pronta. Occorre ricordare che non c'è più Massimo". 
Il protagonista del Gladiatore 1, Russel Crowe, infatti, moriva alla fine del film e raggiungeva i tanto sospirati Campi Elisi. Ci sarà insomma un'altra idea, ma al momento, neppure un indizio.Autore: RC

17/04/2005

RussellCrowe_EliReed_01.jpg (56145 byte) pubblicate da Murph, ecco le foto di Russell dalla rivista Interview Magazine

 

 

 

RussellCrowe_05-04-16_01.jpg (18738 byte) Russell alla partita dei Rabbitohs, Sydney. La faccia nera dell'attore accompagna una sonora sconfitta della sua squadra del cuore. Dal Sunday Telegraph

 

 

 

- da IMDB: sembra che l'uscita del film 'Cinderella Man' qui in Italia sia prevista per il giorno 9 settembre prossimo;

15/04/2005

- ecco la traduzione della canzone di Russell. 'Weight of a Man', tradotta gentilmente da Amanda Smith. Grazie Amanda!

“Premesso che (come ha detto non ricordo chi) "tradurre è tradire" e che quindi non penso proprio di riuscire a trasmettere il fascino di questi versi e forse neppure il loro significato più profondo, riporto qui il testo della canzone con relativa traduzione: è fatta a meri fini di agevolarne la comprensione, in prosa perché è diffice rendere la stessa metrica in due lingue così diverse tanto più non conoscendo la sottostante musica.... e poi non sono un poeta, io. (Amanda)" 

“Weight of a Man” (Russell Crowe/Alan Doyle) 

This could be heavy,
not as easy, as it seems.
Quite tough to carry,
a lot more inside, that no-one has seen. 

But you lying there,
you're not one bit scared,
to shoulder
a burden like me. 

(chorus)
So don't close your eyes,
turn your face to the skies,
and breath me as deep as you can.
Your strong heart won't break,
are you ready to take,
the weight of a man. 

I'm so hard to handle,
my life's a suitcase that's never been closed.
Don't know how you stand me,
oh how you love me,
god only knows. 

There's ghosts and there's witches,
there's black eyes and stitches.
They come with me,
it's part of the show. 

(chorus)
So don't close your eyes,
turn your face to the skies,
and breath me as deep as you can.
Your strong heart won't break,
are you ready to take,
the weight of a man.
The weight of a man. 

Bridge
suspended on air,
because you're lying there.
You shift me slightly and find inspiration.
Cause those witches and ghosts,
play some havoc with their host,
you make me lighter,
you're my salvation. 

This could be heavy,
not as easy as it seems.
Quite tough to carry,
a lot more inside,
that no-one has seen. 

But you lying there,
you're not one bit scared,
to shoulder 
a burden like me. 

(chorus)
So don't close your eyes,
turn your face to the skies.
And breath me,
as deep as you can.
Your strong heart won't break,
are you ready to take,
the weight of a man. 

(Il peso di un uomo.

Questo potrebbe essere pesante, non facile come sembra. Davvero arduo da sopportare, molto più all’interno, che nessuno ha visto.

Ma tu che stai sdraiata là non sei per nulla spaventata di doverti far carico di un fardello come me. 

Così non chiudere gli occhi, rivolgi il tuo viso ai cieli, e respirami più profondo che puoi. Il tuo forte cuore non si spezzerà, sei pronta ad assumerti il peso di un uomo?

Sono così difficile da trattare, la mia vita è una valigia che non è mai stata chiusa. Non so come mi riesci a sopportare, oh come mi ami solo dio lo sa. 

Ci sono spettri e ci sono streghe, ci sono occhi neri e suture. Queste cose vengono con me, è parte del gioco. 

Così non chiudere gli occhi, rivolgi il tuo viso i cieli, e respirami più profondo che puoi. Il tuo forte cuore non si spezzerà, sei pronta ad assumerti il peso di un uomo? Il peso di un uomo.

Ponte sospeso nell’aria, perché tu sei sdraiata là. Mi sposti lievemente e trovi ispirazione. Poiché quelle streghe e quegli spettri in qualche modo distruggono chi li ospita, tu mi rendi più leggero, tu sei la mia salvezza.

Questo potrebbe essere pesante, non facile come sembra. Davvero arduo da sopportare, molto più all’interno, che nessuno ha visto. 

Ma tu che stai sdraiata là non sei per nulla spaventata di doverti far carico di un fardello come me. 

Così non chiudere gli occhi, rivolgi il tuo viso ai cieli, e respirami più profondo che puoi. Il tuo forte cuore non si spezzerà, sei pronta ad assumerti il peso di un uomo?)"

13/04/2005

- ecco una traduzione della mail inviata da Russell a Murph, al Perch e a Maximumcrowe il 21 marzo 2005. Ne esiste una versione leggermente diversa (sono stati corretti alcuni errori) sul sito gruntland. La traduzione e' mia ed ed e' stata supervisionata da grace, che ringrazio e alla quale auguro una pronta guarigione. ^__^

 

Ciao

beh sarete felici di sapere che sembra che io presto pubblichero' un album che non conterra' "what's her name?" Quello di cui probabilmente non sarete contenti, o che non comprenderete appieno finche' non ascolterete questo disco, e' che i TOFOG sembrerebbero essersi dissolti/evoluti. 

 

Mentre il fatto comporta delle delusioni, queste però impallidiscono rispetto alla gioia di scrivere senza restrizioni, di parlare simultaneamente dal mio cuore e dalla mia mente di cose che ora sono importanti per me, proprio ora, in questo momento della mia vita, non quando ero piu' giovane o oserei dire meno stanco/diffidente nei confronti del mondo, ma ora, da quarantunenne padre/marito/amante/uomo.

Il gruppo di questo album e' composto da Dave Kelly, Stewart Kirwan, pb Berton, Bones, Hillman (basso) e Stuart Hunter (piano). E' stato prodotto da Alan Doyle e missato da Nathaniel Kunkel. In questo momento chiamiamo l'album "My Hand, My Heart", dal momento che quanto ho scritto proviene da li'. Ray crede che sia troppo 'soft', ma lui non ha ancora ascoltato l'intero album, e francamente e' soft. Delicato, espressivo, assorto... soft.

L'album tratta di vari argomenti, la mia bella moglie, relazioni passate, mio figlio, persone che conosco, tragedie familiari, tagliatori di canna da zucchero immigrati, un requiem corale per un amico morto, il mio contributo al genere delle canzoni da bevuta (la canzone del titolo, My Heart, My Hand), l'ottimismo, e le prospettive. E' senza dubbio l'album piu' soddisfacente che io abbia mai fatto, e so che quando l'ascolterete sarete sedotti dalla sua bellezza.

Il 19 aprile (2005) 'Raewyn', la canzone menzionata nell'articolo su GQ, sara' pubblicata come singolo su iTunes. Inizieremo a interessarci per una pubblicazione tradizionale quando vedremo come andra' questa canzone e quando avremo sentito le vostre reazioni. Il nostro rapporto con la Artemis non e' stato coronato da successo, abbiamo bisogno di trovare un asso in una compagnia a larga distribuzione per rendere disponibile il disco. Un individuo o un gruppo di persone che ama la musica quanto la amo io. Se non sentiremo che sia realizzabile una vera connessione torneremo alle ordinazioni via posta, cosa che mi va altrettanto bene. A Bruno un po' meno, dato che lui e' quello che deve leccare i francobolli.

 

L'uscita con iTunes e' un primo passo importante per trovare una collocazione a questo album. Per favore siate disponibili a spendere i vostri due dollari per il pezzo e non distribuite la canzone gratuitamente. Faremo un piccolo sondaggio se rendere pubblico il testo prima di farvi sentire la canzone, o al momento dell'uscita, fate sapere a Bruno come la pensate.

 

Ho scelto di pubblicare questa canzone per prima perche' e' la prima canzone che io e Alan Doyle abbiamo scritto insieme ed e' la sola canzone che io abbia scritto che ha fatto si' che sia donne che uomini abbiamo pianto, pensato, e telefonato ai loro genitori. Ho delle email di Sting e Billy Bragg, due dei miei cantautori preferiti, che testimoniano la quieta forza della canzone. Le pubblicheremo subito prima dell'uscita del pezzo, e quando le leggerete credo che capirete quale entusiasmante conferma siano state per me.

Questo album e' fresco, rivelatore e elegante.
So che nel tempo ci sono stati molti fans che non sembrano capire che integrare la musica con il mio lavoro principale e' molto arduo, e che qualche volta la pretesa di una vera e propria struttura ufficiale per la mia musica e' semplicemente irragionevole. Per me, la musica è già una gratificazione in sé. Il fatto che altri possano goderne è semplicemente un'estensione dell'esperienza che io ho già fatto componendola. Non voglio rifilare la mia musica a nessuno, ma vorrei un modo semplice e pulito perché voi ragazzi la otteniate con facilità. Che questo sia iTunes

Ho colto l'occasione offerta dal rinvio di 'Eucalyptus' e ho piuttosto versato il mio cuore nelle canzoni. Alan Doyle e' la prima collaborazione musicale magica che io abbia mai sperimentato, quel genere di sinergia che trovo sempre con altri attori, registi o sceneggiatori come Akiva Goldsman e che invece mi era sempre sfuggita nel campo musicale, con solo ritagli di tempo trascorsi alla luce di una vera ispirazione creativa. Mi viene in mente quando ho scritto 'Painted Veil'. 

Ci sono 5 canzoni Crowe/Doyle in questo album, 5 esempi di uniforme, risonante, comune terreno di collaborazione. Una della canzoni di Alan che i TOFOG uccidevano regolarmente, qui e' presente nel suo vero stato lirico. Slaid Cleaves, un giovane genio del Maine che ho ascoltato la prima volta ad Austin in Texas ha contribuito con una canzone, cosi' come anche il leggendario canzoniere canadese Paul Hyde. Il pezzo che dà il titolo all'album e' stato composto e registrato nelle ore piccole della mattina come dovrebbe essere per canzoni di quel genere da me e da Stuart Hunter. Ce n'e' una scritta da me, un pezzo corale, scritta originariamente su un sottobicchiere a Dublino.

Sto scrivendo e sbadigliando, gli orari dello studio (di registrazione) non fanno proprio per me. Mi piace svegliarmi prima dell'alba, non andare a letto dopo. Si, chiamatemi pure vecchietto, non mi importa. Come avrete notato mi hanno chiamato in modi peggiori. Veramente non abbiamo fatto un piano generale per prendere il dominio del mondo, se a voi piacera' l'album faremo del nostro meglio per andare in tournee' questa estate. E' passato troppo tempo e mi mancano i vostri pazzi volti ossessionati. E c'e' un'altra cosa, spero di sentirvi cantare questa roba insieme a me. Abbiamo il miglior pubblico sonoro che ci sia in giro. Sto negoziando Con Dani e Charlie. Tra parentesi, Dani si trova nello studio mentre parliamo, penso che oggi abbiano fatto le tracce dei bassi.

Wow, solo pensarla una notte estiva ad Austin, un intero nuovo mondo di musica da suonare per voi, tutte quelle storie da raccontare, lo scintillio delle vostre risate, le vostre voci che si alzano per incontrare la luna del Texas, il sudore che cola dalle mie dita... beh, vedremo, eh? Fate sapere a Bruno se volete che suoniamo nella vostra citta'.

RC


hello,

well you will be pleased to know it looks like I will release an album soon that doesn't have "what's her name?" on it.
what you possibly won't be pleased about,nor understand fully until you hear this record,is that tofog would seem to have dissolved/evolved.

while that holds certain disappointments,they pale in comparison to the joy of writing unrestricted,of talking from my heart and mind simultaneously about things that are important to me now,right now,in this time of my life,not when I was younger or dare I say it less world weary/wary,but now, as a 41 year old father/husband/lover/man.

the band on this record is Dave Kelly,Stewart Kirwan,pb Berton,Bones Hillman(bass) and Stuart Hunter(piano).it was produced by Alan Doyle and is being mixed by Nathaniel Kunkel.at this point in time,we are calling the record "My Hand,My Heart",as in what I have written comes from there.Ray thinks its too soft,but he hasn't heard the whole record yet,and quite frankly it is soft.gentle,expressive,thoughtful...soft.

the album touches on varying subjects,my beautiful wife,past relationships,my son,people I know,family tragedy,immigrant cane cutters,vilification,a choral requiem for a dead friend,my contribution to the genre of drinking songs(the title track,My Hand,My Heart),optimism,and perspective.it is without doubt the most satisfying record I've ever made,and I know when you hear it you will be seduced by its beauty.

on April 19th Raewynthe song mentioned in the gq article, will be released as an I-tunes single.we will begin to pursue a traditional release when we see how that goes and hear your reaction to the song.
our relationship with Artemis has not been a successful one,we need to find a champion in a company with wide distribution to simply make the record available.an individual or group of people who are as much in love with the music as I am.
if we don't feel a real connection is possible,we will go back to mail order,which I'm also happy with.bruno less so,because he has to lick the stamps.

the I-tunes release is an important first step to finding a home for this record .please be cool about giving up your two bucks and not file sharing.we'll take a straw poll on making the lyrics available prior to hearing the song,or simultaneously,let bruno know your feelings.

I've chosen to release this song first because it is the first song Alan Doyle and I wrote together and it is the only song I've ever written that has made both men and women cry,think,and call their parents .usually in that order.i have e-mails from sting and billy bragg,two of my song writing heroes that give testament to the quiet power of the song.
we will post those closer to the date of release,and when you read them I believe you will understand what a breathtaking validation they felt like to me.

this record is fresh,relavatory and graceful.
I know over time there have been a lot of fans who don't seem to understand that fitting the music in and around my day job is very tricky,and sometimes the expectation of formalized corporate structure for my music is just unreasonable.
for me,music is its' own reward .anyone else's enjoyment of it is purely an extension of the experience I've already had as a writer.i'm not out to foist my music on anyone,but i would like a clean and simple way for you guys to get it easy.maybe that is i-tunes?

I've taken the opportunity that the postponement of eucalyptus gave me and I've poured my heart into songs instead.Alan Doyle is the first magical music collaboration I have experienced,the type of synergy that I experience all the time with other actors or directors or screen writers like akiva goldsman has always eluded me in music,with only snatches of time spent in the white light of veracity in creation.writing painted veil comes to mind.

there are 5 crowe/doyle songs on this record,5 examples of seamless,resonant, common ground collaboration.one of Alan's songs that tofog murdered regularly,is here in it's true to lyric state.Slaid Cleaves a young genius from Maine who I first heard in Austin Texas contributes a song as does legendary Canadian songsmith Paul Hyde.the title track was composed and recorded in the wee hours of the morning as songs of that genre should be by Stuart Hunter and myself. there is one self penned,a choral piece,written originally on a beer coaster in Dublin.

I'm typing and yawning,studio hours don't really suit me.i like waking before the dawn,not going to bed after it.yeah,call me a fuddy duddy,I don't care.you may have noticed,I've been called worse.
there is no real master plan for world domination,if you guys like the record we will do our best to tour in the summer.it's been too long I'm missing your crazy,obsessed faces.and here's another thing,I hope I get to hear you singing along to this stuff.we have the best sounding audience around.i am in negotiations with Dani and Charlie.by the way Dani is in the studio as we speak,i think they were doing bass tracks today.

wow,,just thinking of a summers night in Austin,a whole new world of music to play you,all these new stories to tell,the glisten of your laughter,your voices rising to meet the Texas moon,sweat pouring off my fingers...well,we will see huh? let bruno know if you want us to tour to your town.
RC 

11/04/2005

- Russell Crowe ha inviato una nuova mail a Murph in cui parla piu' dettagliatamente del suo nuovo singolo 'Raewyn' in uscita prossimamente. Leggi la mail qui, in inglese. Nella mail racconta anche che suo figlio Charles e' stato battezzato nella cappella della tenuta di Nana Glen il 7 aprile 2005. Cosi' la data di nascita dell'attore, oltre ad essere anche il suo anniversario di nozze, sara' anche ricordata come la data di battesimo del figlio;

- Russell ha anche inviato a Murph il testo di un'altra canzone contenuta nel suo novo album, 'The Weight of a Man'. Lo trovi qui;

- Il numero di Aprile di CIAK annovera il DVD di Master&Commander tra "i 100 DVD imperdibili" 2004.
"Poderosa edizione (manca l'audio DTS, ma il 5.1 se la cava benissimo) a due dischi del bel film di Weir. Il secondo disco è occupato da oltre tre ore di extra, con un clamoroso dietro le quinte di 72 minuti, 23 minuti di scene eliminate e 100 minuti dello speciale I 100 Giorni. Davvero super!" (Grazie Daniela!)

RussellCrowe_019.jpg (33533 byte) aggiornata la pagina delle foto sconosciute;

 

 

 

Russell Crowe e Danielle Spencer fundraising for the Australian Children's Music Foundation aggiornata la pagina delle foto della Children's Music Foundation;

 

 

 

RussellCrowe_00_05_04-02.jpg (436698 byte) aggiornata la pagina della prima del film 'Il Gladiatore';

07/04/2005

Happy birthday Russell Crowe Buon 41° compleanno Russell Crowe! 

Grazie a Cora per la cartolina di auguri ! ^__^

 

 

- e' online la pagina di auguri di russellfunland! La trovi qui;

- Daniela mi segnala un sito con informazioni sul musical Sweeney Todd: http://www.musicalstore.it - grazie Daniela!

- Amanda Smith segnala la pagina di Murph con altre informazioni sul musical, in inglese: Sweeney Todd Links - grazie Amanda!

_ Amanda segnala un video dell’intervista di Richard Wilkins alla Kidman in cui lei parla di Eucalyptus e della sua amicizia con Russell (link http://ninemsn.video.msn.com/video/p.htm?mkt=en-au , cliccare sulla foto di Nicole. (Grazie Amanda!)

DonnaModerna13_05-03-30.jpg (124934 byte) ho aggiunto alla pagina della stampa il trafiletto da 'Donna Moderna' n. 13 del 30 marzo 2005. Grazie Angie&Lucy per la scansione!

 

 

 

- Da The West Australian, trovata da Murph - “Russell e io ci conosciamo e frequentiamo da lunghissimo tempo.  Lo conosco da quando avevo 17 anni e un fatto come questo [ndt.: riferendosi alla vicenda di Eucalyptus] non potrebbe mai rovinare quell’amicizia” ha detto la Kidman alla prima del suo ultimo film, The Interpreter, tenutasi a Sydney ieri sera.   “Ho affrontato un sacco di cose spiacevoli nella mia vita e lo stesso anche molti miei amici.  Ma non ho mai permesso che qualcosa danneggiasse i rapporti interpersonali che per me hanno valore.  E per me il rapporto con Russell è uno di questi.”. (Grazie Amanda!)

 

“From The West Australian - Nicole: "Russell and I have known each other for a long, long time. I've known him since I was 17 and something like this would never tear that friendship apart," Kidman said, ahead of last night's Sydney premiere of her new film, The Interpreter. "I have undergone a lot of stuff in my life and a lot of my friends have too. But I have never let anything damage the relationships that I value. And for me Russell is one of them."

04/04/2005

- da Musical.it: RUSSEL CROWE PER IL FILM "SWEENEY TODD"?

La casa di produzione cinematografica di Sam Mendes è intenzionata a portare sul grande schermo il musical di Stephen Sondheim "Sweeney Todd". Per il ruolo del protagonista maschile è stato interpellato il "gladiatore" Russel Crowe, che ancora non ha deciso se accettare, secondo quanto egli stesso avrebbe dichiarato al "Daily Mail". Il giornale parla anche delle attrici che potrebbero interpretare la parte di Mrs. Lovett; si tratta di Emma Thompson, Imelda Staunton e Toni Collette. La sceneggiatura verrebbe scritta da John Logan, cui si deve il recente "The Aviator". Sam Mendes, pur essendo il produttore del film, non ha ancora deciso se si occuperà anche della regia. (Grazie Daniela!)

RussellCrowe_LanceStaedler03.jpg (33787 byte) aggiornata la pagina del portfolio n. 1

 

 

 

- aggiornata la pagina del film 'Cinderella Man';

01/04/2005

RussellCroweAprile_2005.jpg (28500 byte)  e' online la pagina di aprile del calendario creato da Lory Crowe. Grazie Lory! ^__^

 

 

 

- da Trovacinema.it: Russell Crowe e Ron Howard di nuovo insieme 31-03-2005

Ron Howard torna a dirigere Russell Crowe.  

L'attore neozelandese trapiantato in Australia è in trattative con il regista per un film intitolato 'The Power of Duff'. 
La sceneggiatura, del commediografo americano Stephen Belber, è stata acquistata dalla Universal Pictures questo mese, con la DreamWorks come partner di coproduzione. 
Crowe dovrebbe interpretare il ruolo di un anchorman di telegiornale, che per il dolore per la morte del padre prega ad alta voce durante i notiziari. 
Il progetto sarebbe la terza collaborazione cinematografica fra Crowe e Howard. I due hanno già lavorato insieme per il premio Oscar 'A Beautiful Mind' e hanno un altro film, 'Cinderella Man', in uscita quest'anno. 

- la stessa notizia da LoSpettacolo.it;

- da IlRestodelCarlino: RUSSELL CROWE - Il Gladiatore diventa anchorman E incide un disco da solista

Sydney, 30 marzo 2005 - Russell Crowe e Ron Howard tornano a lavorare insieme. 

L'attore premio Oscar Russell Crowe, neozelandese trapiantato in Australia, è in trattative con il regista Usa Ron Howard per la terza cooperazione cinematografica, in un film chiamato 'The Power of Duff' (duff è una sorta di budino cotto a vapore). La sceneggiatura, del commediografo americano Stephen Belber, è stata acquistata dalla Universal Pictures questo mese, con la DreamWorks come partner di coproduzione. 

Crowe dovrebbe interpretare il ruolo di un anchorman di telegiornale, che, straziato dal dolore per la morte del padre, è indotto a pregare ad alta voce durante i suoi notiziari. Quando le sue preghiere cominciano ad essere esaudite, il newsman diventa un personaggio fortemente controverso. 

Russell Crowe e Ron Howard hanno lavorato insieme per il film premio Oscar 'A Beautiful Mind' e hanno un altro film, 'Cinderella Man' in uscita quest' anno. Il nuovo film verrebbe in un momento favorevole per il gladiatore Crowe, dopo l'accantonamento il mese scorso del suo progetto australiano Eucalyptus , in cui era produttore oltre che interprete a 
fianco di Nicole Kidman. 

Nel frattempo Crowe ha rivelato di aver inciso un single da solo, scaricando la sua vecchia banda rock Thirty Odd Foot of Grunts. 'Ho colto l'opportunità che il rinvio di Eucalyptus mi ha dato, e ho riversato il mio cuore nelle canzoni', scrive il 40/enne artista in una lettera al website dei suoi fan. Il single , dal titolo 'Raewyn', entrerà in circolazione online il 19 aprile e sarà seguito dal suo primo album senza la band, dal titolo 'My Hand, My Heart' . L'album includerà una selezione di canzoni scritte almeno in parte dallo stesso Crowe, fra cui una annotata su un piattello di birra in un pub di Dublino, dopo il funerale del suo amico attore Richard 

- dal Corriere.it: Dalla Kidman a De Niro, da Clooney alla Roberts: cade il tabù pubblicità 01 aprile 2005

A Hollywood tutti pazzi per lo spot I compensi arrivano a decine di milioni. Gli esperti: «Nessun problema, tutti ormai sanno che le star sono vendute» 

NEW YORK – Crolla l’ultimo tabù hollywoodiano: gli spot pubblicitari. Da Nicole Kidman a Julia Roberts e da Catherine Zeta-Jones a Robert De Niro, la nuova ossessione degli attori americani, oggi, è fare i testimonial per un prodotto qualsiasi, dai rossetti ai profumi, dalle scarpe alle carte di credito, dalle mutande ai vestiti. 

[...]

Ma non tutti la pensano come lui. Recentemente Russell Crowe ha accusato Gorge Clooney, Harrison Ford, e Robert De Niro di essersi “svenduti alle pubblicità”. «E’ un sacrilegio, è in contraddizione con il contratto di tacita fiducia che hai con i tuoi fans», ha puntato il dito Crowe in un’intervista con Gq Magazine. Ma secondo i suoi critici «è tutta invidia, perché non è riuscito a fare lo stesso». Alessandra Farkas (Grazie Daniela!)

 

Questo sito e' creato, mantenuto e gestito da lampedusa. Se hai bisogno di contattarmi, scrivimi all'indirizzo lampedusa@tin.it. Se hai delle informazioni da segnalarmi, contattami via email. Il sito e' online dal 21 febbraio 2001. Pagina creata il 01/04/2005