Prisoners of the Sun/Blood Oath - Giuramento di Sangue (1990)

Un film sui processi per crimini di guerra alla fine della seconda guerra mondiale, con Russell in un ruolo secondario nel suo primo film.

Titolo originale:  Prisoners of the Sun/Blood Oath
Nazione:  Australia
Anno:  1990
Genere:  Drammatico
Durata:  108'
Regia:  Stephen Wallace
Sceneggiatura: Denis Whitburn, Brian A. Williams
Musiche: David McHugh
Fotografia: Russell Boyd
Montaggio: Nicholas Beauman
Scenografia: Suza Mayburn
Costumi:  Roger Kirk
Cast: Russell Crowe (Tenente Corbett))
Bryan Brown (Capitano Cooper)
George Takei (Viceammiraglio Barone Takahashi)
Terry O'Quinn (Maggiore Beckett)
John Bach (Maggiore Roberts)
Toshi Shioya (Tenente Tanaka)
John Clarke (Sheedy)
Deborah Unger (Infermiera Littell)
John Polson (Jimmy Fenton)
Tetsu Watanabe (Capitano Ikeuchi)
Kazuhiro Muroyama (Tenente Noburo Kamura)
Produttori: Charles Waterstreet, Denis Whitburn, Brian A. Williams
Produzione: Blood Oath Productions; Siege; Sovereign Pictures; Village Roadshow Productions
Prima mondiale - Australia e USA: 26 luglio 1990
Sito ufficiale: http://www.bloodoath.com.au/index.htm
Giuramento di Sangue

la trama

Subito dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale si celebra ad Ambon, in Indonesia, il processo per crimini di guerra ad un gruppo di prigionieri giapponesi, accusati di aver maltrattato e giustiziato senza processo alcuni loro prigionieri australiani. Il gruppo di giapponesi si presenta compatto e con una linea di comportamento uniforme, fatto che, in mancanza di testimoni oculari dei crimini, non permette all'accusa di provare nessuno dei reati di cui sono accusati. Mentre colui che e' colpevole di aver ordinato le esecuzioni sommarie, il Barone Takahashi, gode della protezione da parte del governo giapponese. Alla fine, sara' offerto come capro espiatorio un giapponese che professa l'appartenenza alla fede cattolica. Russell appare nel film nella piccola parte del Tenente Corbett, l'attendente del Capitano Cooper, la pubblica accusa.

Russell Crowe nel film 'Giuramento di Sangue' Russell Crowe nel film 'Giuramento di Sangue' Russell Crowe in 'Prisoners of the sun/Blood Oath' Russell Crowe in 'Prisoners of the sun/Blood Oath' Russell Crowe in 'Prisoners of the sun/Blood Oath'
Sul sito kaspinet troverete una serie di immagini tratte dal film

Giuramento di Sangue stato presentato fuori concorso alla 47a Mostra del Cinema di Venezia (in cartellone il giorno 7 settembre 1990 alle ore 22.45). 

Dal mensile CIAK (Novembre 1990): Il film basato sulla storia vera di un avvocato militare cui la divisione legale dell'esercito australiano aveva affidato il compito di sostenere l'accusa nel processo ai giapponesi che, durante l'ultima guerra, dirigevano il campo di prigionia di Tan Tui sull'isola di Ambon. Dopo 'Gli Anni Spezzati' di Peter Weir il cinema australiano scrive un'altra amara pagina che i libri di storia non raccontano. Duro e angoscioso film giudiziario-militare presentato all'ultimo Festival di Venezia. 

Dalla guida ai programmi di Tele+ (Settembre 1992): La bomba di Hiroshima segna, con la fine del conflitto, l'inizio dei processi agli sconfitti per crimini di guerra. Come quello cui vengono sottoposti i comandanti di un campo di prigionia giapponese, colpevoli di aver trucidato centinaia di prigionieri australiani. Interpretato dal bravo Bryan Brown, uno dei pi affermati attori australiani, il film vede tra gli sceneggiatori il figlio del giudice di accusa di quel tribunale. F.D'A   

Il film stato premiato dall' AFI (Australian Film Institute) per i costumi e per il suono.

da un'intervista del 1995

[...] Nel 1990 ebbe il suo primo ruolo da protagonista nel film 'The Crossing', un triangolo amoroso di provincia diretto da George Ogilvie. Prima di iniziare la produzione, un amico di Ogilvie, Steve Wallace, "mi telefono' e mi chiese di dare uno sguardo a quel tipo che George stava usando come interprete principale". Wallace si stava occupando del casting per il film 'Blood Oath' che, dice Crowe, "non ha nulla da offrire in termini di grandi personaggi o altro, ma e' stata un'esperienza di dieci settimane sul set." [...] (leggi il resto dell'intervista qui)

[...] In 1990, he won his first film role in "The Crossing," a small-town love triangle directed by George Ogilvie ("Mad Max Beyond Thunderdome"). Before production started, however, a film-student protege of Ogilvie's, Steve Wallace, "rang me up and wanted to have a look at this guy George was gonna use as his lead." Wallace was casting the film "Blood Oath," a.k.a. "Prisoners of the Sun" (1990), which, Crowe says, "had nothing to offer in terms of great characters or anything, but it was ten weeks of on-set experience." [...] 

 

Questo sito e' creato, mantenuto e gestito da Gloria (lampedusa). Se hai bisogno di contattarmi, scrivimi all'indirizzo croweitalia@gmail.com. Se hai delle informazioni da segnalarmi, contattami via email. Il sito e' online dal 21 febbraio 2001. Pagina creata il 21/11/2001 - aggiornata 08/04/2006