Russell Crowe

Russell Crowe

Russell Crowe

 

A Beautiful Mind (2001)

Il film prende spunto dalla biografia "Il Genio dei Numeri " di Sylvia Nasar, sulla vita travagliata  di John  Forbes Nash Jr., matematico vincitore del Premio Nobel per l'economia

Titolo originale:  A Beautiful Mind
Nazione:  Usa
Anno:  2001
Genere:  Drammatico
Durata:  136 minuti
Regia:  Ron Howard
Produttore: Brian Grazer
Produttore esecutivo: Karen Kehela e Todd Hallowell
Sceneggiatura: Akiva Goldsman
Musiche: James Horner
Fotografia: Roger Deakins
Montaggio: Daniel P. Hanley, Mike Hill
Scenografia: Leslie E. Rollins
Costumi: Rita Ryack
Sito ufficiale:  www.abeautifulmind.com
Cast:
Russell Crowe (John  Forbes Nash Jr.) doppiato da Fabrizio Pucci
Jennifer Connelly (Alicia Nash) doppiata da Giuppy Izzo
Ed Harris (William Parcher)  doppiato da Stefano De Sando
Christopher Plummer (Helinger)  doppiato da Paolo Buglioni
Paul Bettany (Nielsen)  doppiato da Davide Marzi

Dialoghi italiani e direzione del doppiaggio: Fiamma Izzo
Doppiaggio a cura della Pumaisdue
Traduzioni di Matilde D'Agostino

Produzione: Imagine Entertainment per Universal e Dreamworks
Distribuzione: UIP
Prima statunitense: 13 dicembre 2001
Prima italiana: 22 febbraio 2002

A Beautiful Mind

la trama

Il sito ufficiale di "A Beautiful Mind" propone il seguente riassunto del film:

genere: drammatico interpreti: Russell Crowe, Ed Harris, Jennifer Connelly regia: Ron Howard sceneggiatura: Akiva Goldsman basato sul libro di: Sylvia Nasar produttore: Brian Grazer

La Imagine Entertainment presenta "A Beautiful Mind", un dramma umano ispirato agli avvenimenti nella vita di John Forbes Nash, Jr., e parzialmente basato sulla biografia "Il Genio dei Numeri " di Sylvia Nasar. Diretto da Ron Howard e prodotto da Brian Grazer, con una sceneggiatura di Akiva Goldsman, il film e' interpretato dal vincitore dell'Oscar Russell Crowe, da Ed Harris, gia' candidato all'Oscar e da Jennifer Connelly.

Dall'apice della notorieta' alle profondita' della depravazione, John Forbes Nash, Jr. ha provato tutto. Un genio della matematica, fa una stupefacente scoperta all'inizio della sua carriera e immediatamente si trova nel pieno del consenso internazionale. Ma Nash, arrogante e di bell'aspetto, presto e' costretto a fare un doloroso e straziante viaggio alla scoperta di se stesso. Dopo molti anni di grandi sforzi, alla fine trionfa sulla sua tragedia, e finalmente - molto piu' tardi nella sua vita - riceve il premio Nobel.

A Beautiful Mind e' una coproduzione Universal Pictures e DreamWorks pictures

Il sito BOL fornisce quanto segue come riassunto del libro:

Il libro è la biografia di John Forbes Nash Jr. scritta da una giornalista economica del New York Times. La sua vita accademica ha inizio con la definizione del cosiddetto "equilibrio di Nash", quando il futuro matematico, allora studente dell'Università di Princeton, dà un contributo fondamentale allo sviluppo della teoria dei giochi. Nel 1944 riceve, insieme ad altri due studiosi il premio Nobel per l'economia. Fin qui sembrerebbe una normale biografia di uno scienziato di successo. Ma la vita di Nash non ha nulla di normale e la sua mente precipita nei cupi abissi della schizofrenia. Una biografia che sembra quasi un romanzo.

Russell Crowe nel film 'A Beautiful Mind', 2001 RussellCrowe_Abm_058.jpg (35796 byte) RussellCrowe_Abm_062.jpg (26543 byte) RussellCrowe_Abm_061.jpg (13018 byte) Abm021.jpg (67156 byte) Abm008.jpg (67854 byte) Abm010.jpg (79954 byte) RussellCrowe_Abm_043.jpg (252535 byte) Abm013.jpg (50017 byte) RussellCrowe_Abm_047.jpg (43873 byte) RussellCrowe_Abm_048.jpg (42988 byte) RussellCrowe_Abm_051.jpg (44330 byte) RussellCrowe_Abm_050.jpg (47540 byte) Abm011.jpg (40835 byte) RussellCrowe_Abm_052.jpg (30739 byte) Abm012.jpg (66741 byte) Abm017.jpg (84556 byte) RussellCrowe_Abm_057.jpg (43980 byte) RussellCrowe_Abm_060.jpg (14254 byte) Abm019.jpg (20293 byte) Abm020.jpg (24541 byte) Abm005.jpg (21540 byte) Abm016.jpg (54623 byte) Abm023.jpg (33304 byte) Abm024.jpg (63426 byte) Abm025.jpg (24986 byte) RussellCrowe_Abm_041.JPG (50423 byte) RussellCrowe_Abm_035.jpg (44017 byte) RussellCrowe_Abm_039.jpg (26424 byte) Russell Crowe in 'A Beautiful Mind', 2001 RussellCrowe_Abm_040.jpg (36277 byte) RussellCrowe_Abm_033.jpg (34483 byte) RussellCrowe_Abm_034.jpg (24333 byte) Abm018.jpg (19067 byte) Abm022.jpg (31778 byte)
Fuori scena
Abm004.jpg (231780 byte) RussellCrowe_Abm_063.jpg (117598 byte) RussellCrowe_Abm_064.jpg (115124 byte) Abm006.jpg (13492 byte) RussellCrowe_Abm_042.jpg (24811 byte) RussellCrowe_Abm_049.jpg (48522 byte) RussellCrowe_Abm_044.jpg (10330 byte) RussellCrowe_Abm_045.jpg (19533 byte) RussellCrowe_Abm_046.jpg (79581 byte) RussellCrowe_Abm_037.jpg (35498 byte) RussellCrowe_Abm_066.jpg (33984 byte) RussellCrowe_Abm_054.jpg (55478 byte) RussellCrowe_Abm_055.jpg (63538 byte) RussellCrowe_Abm_056.jpg (48656 byte) RussellCrowe_Abm_059.jpg (55840 byte) RussellCrowe_Abm_065.jpg (33860 byte) RussellCrowe_Abm_053.jpg (37333 byte)
nel sito kaspinet troverai una galleria completa di immagini tratte dal film
Wallpaper
Russell Crowe - Wallpaper del film 'A Beautiful Mind', 2001 Wallpaper ABM 01 - 800 x 600
RussellCrowe_Abm_Wall_1024X768.jpg (101579 byte) Wallpaper ABM 02 - 1024 x 768

19/06/2004 - Ecco la copertina del libro di Roberto Lucchetti 'Di duelli, scacchi e dilemmi' edito da Bruno Mondadori, Torino 2001 che tratta 'La teoria dei giochi, anticipata da Leibniz (1710), formulata da Johann von Neumann (1928) e poi da lui stesso sviluppata con Oskar Morgenstern nell'ormai classico "Teoria dei giochi e comportamento economico" (1944) e poi ampliata da John Nash, si fonda essenzialmente sull'analisi delle strategie disponibili ai "giocatori" e sulla valutazione della probabilità degli eventi che dipendono dalle possibili scelte degli "antagonisti". Ulteriori informazioni qui. (Grazie Daniela per il link!)
- L'allegato a CIAK n. 6 - giugno 2003 intitolato "Cinema! Tu m'hai provocato e io te disegno!" contiene il fumetto Al Cinema con Stefano Disegni - A Beautiful Mind. Lo trovi qui.
- 10/10/2005 - da Reuters.it: Nobel economia 2005 a Aumann e Shelling per teoria giochi 

STOCCOLMA (Reuters) - L'israeliano Robert Aumann e l'americano Thomas Schelling hanno vinto il premio Nobel per l'economia del 2005 per la loro "analisi della teoria dei giochi" che aiuta a risolvere i conflitti nel commercio e negli affari -- e persino a evitare la guerra.
[...]
"La teoria dei giochi" è la scienza della strategia e tenta di definire quali azioni i differenti protagonisti, partner commerciali, dipendenti, sindacati ma anche gruppi del crimine organizzato, dovrebbero intraprendere per ottenere il massimo per se stessi.

La teoria dei giochi era già stata premiata con un Nobel. John Nash, il matematico la cui vita è stata raccontata nel film "A Beautiful Mind", interpretato da Russell Crowe, aveva condiviso il premio con altri nel 1994.

"Penso che la teoria dei giochi generi idee importanti nel risolvere i conflitti in generale", ha detto al telefono da Israele Aumann.
- 09/11/2004 Daniela segnala un intervista all'autore del libro "Di duelli, scacchi e dilemmi" che ha in copertina Crowe Nash http://matematica.uni-bocconi.it/lucchetti/lucchetti_mantova.htm 
- 06/11/2003 da www.dvdtalk.com: Intervista ad Austin Pendelton che ha recitato con Russell in ABM (grazie a grace per la traduzione!)

" [...] si dice che un ruolo notevole nel recitare lo abbia l'ascolto, ed un esempio fondamentale potrebbe essere la tua scena del tè con Russell Crowe in A Beautiful Mind".

Questa la risposta di Austin:
"Quell'uomo è straordinario. Quell'attore è assolutamente straordinario! Se non riesci ad ascoltare lui, allora non riesci ad ascoltare nessuno. Oltretutto, non arrivammo alla mia scena se non quando era quasi mezzanotte. Prima girammo la scena su Russell verso le sei di sera e poi, invece di passare direttamente su di me, girammo l'intera sequenza delle penne che venivano messe sul tavolo, il che richiese delle ore. Fu girata da ogni angolazione possibile. Si dovette riprendere, uno per volta, ciascun attore che portava una penna. Si riprese dall'alto. Da qui e da lì. Ed era una giornata iniziata alle sei del mattino. Così, alla fine, quando portarono la cinepresa su di me era quasi mezzanotte ed io pensavo: "Non so come farò a fare questo adesso. Non riesco a farlo. Sono stanco. Ho dimenticato completamente quello che ha detto Russell." Ma Russell si sedette fuori camera e reinterpretò la scena per intero nello stesso identico modo in cui l'aveva interpretata sei ore prima. Fu incredibile. Non ho mai visto un attore fare una cosa del genere. A quel punto quello che dovevo fare era soltanto sporgermi, capite cosa intendo? E rispondergli. Io pensavo: "Come faccio a farlo!? Come lo posso fare!?" e in realtà fu lui a farlo per me. Lui è estremamente affascinante quando lo ascolti. Ci sono degli attori che è molto difficile stare ad ascoltare. La tua mente se ne vola via letteralmente."

I may be straying into James Lipton territory here, but it's said a huge part of acting is listening, and a prime example would be your tea scene with Russell Crowe in A Beautiful Mind. 

That man is extraordinary. That actor is just extraordinary! If you can't listen to him, you can't listen to anybody. Furthermore, we didn't get to the angle on me until almost midnight. First we shot the scene on Russell Crowe about 6 o'clock in the evening and then, instead of turning around right on to me, we did the whole sequence of the pens being put on the table, which took hours. It was shot from every conceivable angle. Every different actor who brought a pen had to be shot. It was shot from overhead. Here and there. And this is a day that began at 6 o'clock that morning. So, finally, they brought the camera around to me at almost midnight and I was thinking, "I don't know how to do this now. I can't do it. I'm tired. I've forgotten completely what Russell said." But Russell sat off camera and played the scene as fully as he'd played it six hours before. It was incredible. I've never seen an actor do that. So all I had to do is hang out, do you know what I mean? And respond to him. I was thinking, "How can I do this!? How can I do this!?," and in effect, he did it for me. He's very compelling to listen to. There are some actors where it's hard to listen to them. Your mind literally wanders. [Laughs.]
 

SylviaNasar_ABM_IBM.jpg (140108 byte) una curiosita' dal settimanale L'Espresso  n. 30 del 24 luglio 2003. La scrittrice Sylvia Nasar, autrice di 'A Beautiful Mind' in una foto pubblicitaria per l'IBM ispirata al film
- 19/10/2002 segnalato da Popski in messageria. Ecco il sito in cui si puo' giocare a Hex, il gioco inventato da John Nash, come sanno benissimo coloro che hanno visto le scene tagliate da ABM contenute nel DVD. Giocate qui, e non dimenticate che il computer non conosce nessuna strategia. Giocando contro un avversario vivo, non credo si vinca cosi' facilmente. :-)
- 04/08/2002 da La Repubblica: Il nostro futuro in un antico gioco

Per capire la mente umana si cerca di insegnare ai computer il Go

IN UNA delle prime scene del film "A Beautiful Mind", si vede il matematico John Nash a Princeton curvo su una scacchiera coperta da minuscole pedine bianche e nere simili a sassolini, tutto preso dal Go, un antico gioco asiatico. Il vero Nash perdeva sempre e, frustrato, si dedicò a studiare le teorie matematiche del gioco, una ricerca che gli valse il Nobel. Negli ultimi anni gli esperti dì informatica, soprattutto gli specialisti in intelligenza artificiale, sono stati vittime dello stesso fascino e delle stesse frustrazioni. [...]

- 22/07/2002 - da it.movies.Yahoo: In arrivo film da Oscar

A BEAUTIFUL MIND (Vhs e Dvd)
Regia di Ron Howard.
Genere: drammatico - 136', Distribuzione: Universal.

5 Oscar per un film particolarmente adatto alla visione in poltrona.
Una storia avvincente che racconta le vicissitudini di un uomo, il matematico John Forbes Nash, vincitore del premio Nobel e malato di schizofrenia.
Da segnalare un cast impeccabile a partire dal protagonista Russell Crowe, straordinario nelle vesti di Nash, accompagnato dalla dolce Jennifer Connelly che grazie al ruolo di moglie del folle matematico si aggiudica l'Oscar.
Un finale strappalacrime da godersi comodamente a casa propria.
Una pellicola piacevole che non si aggiudica l'unico Oscar veramente meritato, cioè quello a Russell Crowe, davvero impressionante nella sua trasformazione.

Versione dvd:
Audio: dolby digital 5.1.
Formato video: 1.78:1 anamorfico.
Lingue: italiano, inglese.
Sottotitoli: italiano, inglese.
Extra: assenti nella versione noleggio.

- 25/03/2002 "A Beautiful Mind"  premiato con 4 Oscar

Miglior film
Miglior regista - Ron Howard
Migliore attrice non protagonista - Jennifer Connelly
Migliore sceneggiatura non originale - Akiva Goldsman

vedi le foto della premiazione qui.
- 09/03/2002, 54. premiazione DGA (Directors Guild Awards), 9 marzo 2002, Beverly Hills - Ron Howard vince il premio per la miglior regia per il film "A Beautiful Mind". Vedi le foto della premiazione qui.
- 24/02/2002 Russell Crowe vince il premio per la migliore interpretazione maschile ai BAFTA (British Academy Awards, l'equivalente degli Oscars americani) per "A Beautiful Mind" il 24 febbraio 2002 a Londra. Jennifer Connelly ha vinto come migliore attrice non protagonista. Vedi le foto qui.
- 22/02/2002 Akiva Goldsman, con la sceneggiatura di " A Beautiful Mind",  ha ricevuto il premio della Writers Guild Association, il sindacato degli sceneggiatori americani, in una cerimonia a Los Angeles

- i doppiatori italiani di ABM sono:

(Russell Crowe) John Forbes Nash - Fabrizio Pucci

(Jennifer Connely) Alicia Nash - Giuppy Izzo

Charles - Francesco Bulkaen

Parcher - Stefano De Sando

Helinger - Paolo Buglioni

Nielsen - Davide Marzi

Doppiaggio a cura della Pumaisdue

- 12/02/2002 - terza candidatura consecutiva agli Oscar! Russell Crowe e' candidato per la terza volta agli Oscar. Con lui il film "A Beautiful Mind" concorre nelle seguenti categorie:

- Jennifer Connelly come migliore attrice non protagonista;
- Ron Howard come miglior regista;
- miglior montaggio;
- miglior trucco;
- migliore colonna sonora;
- miglior film;
- Akiva Goldsman per la migliore sceneggiatura non originale;

per un totale di otto candidature. Auguri!! ^___^ La lista completa delle candidature la trovate qui
- ecco le scansioni dall'articolo dedicato a ABM della rivista "Specchio" n. 310 del 26 gennaio, sulla pagina della stampa n. 27 e pagina della stampa n. 28. Grazie a Paola e katmai per la collaborazione! 

- 30/01/2002 tre candidature per ABM ai SAG (Screen Actors Guild)!

miglior attore: Russell Crowe

migliore attrice: Jennifer Connelly

miglior cast: tutti gli attori principali di ABM. La premiazione si terra' il giorno 10 marzo prossimo. Vedi le foto di Russell ai SAG l'anno scorso;

- 28/01/2002 sono state rese note le candidature del BAFTA (British Academy of Film and Television Arts), l'equivalente britannico degli Oscar. ABM e' candidato nelle seguenti categorie:

miglior film;

migliore regia;

miglior attore (Russell Crowe);

migliore attrice non protagonista;

migliore sceneggiatura non originale. 

I premi saranno assegnati durante la cerimonia che sara' trasmessa sul canale BBC One domenica 24 febbraio. Vedi le foto di Russell ai BAFTA 2001 qui.

- 59° Golden Globes, 20 gennaio 2002 -  Russell Crowe vince nella categoria miglior attore protagonista in un film drammatico; "A Beautiful Mind" vince nella categoria miglior film drammatico; Akiva Goldsman vince per la migliore sceneggiatura; Jennifer Connelly come migliore attrice non protagonista.Vedi le immagini qui.
- da Zap2it del 3 gennaio 2002, alcune critiche ai contenuti di ABM - Una “beautiful” controversia attorno al film di Russell Crowe
- dalla UIP, le note di produzione del film!
articolo con foto dalla rivista Io Donna del 12 gennaio 2002
- 11 gennaio 2002 - Alla 7° cerimonia per la premiazione BFCA (Broadcast Film Critics Association) a Beverly Hills, "A Beautiful Mind" ha vinto nelle seguenti categorie: 

Russell Crowe come migliore attore,

ABM come miglior film, 

Ron Howard come miglior regista

Jennifer Connelly come migliore attrice non protagonista.
- 5 gennaio 2002 - delle quattro candidature ai premi dell'AFI (The American Film Institute)

miglior film A Beautiful Mind

miglior attore Russell Crowe

migliore attrice non protagonista Jennifer Connelly

miglior sceneggiatore Akiva Goldsman

l'unico riconoscimento va a Jennifer Connelly.
- "A Beautiful Mind" e' candidato a 6 Golden Globes: 
  1. Miglior film;
  2. Miglior attore Russell Crowe;
  3. Migliore attrice non protagonista Jennifer Connelly;
  4. Miglior regista Ron Howard;
  5. Migliore sceneggiatura Akiva Goldsman;
  6. Miglior colonna sonora originale James Horner

- iniziano anche sulla stampa italiana gli articoli su "A Beautiful Mind". Ecco l'articolo su La Stampa web

- da la Repubblica del 12 dicembre 2001: Cosi' ho scoperto il genio della follia

- anche sul Corriere della Sera un articolo su ABM, trovate la versione online qui

- Stralci di un articolo che parla delle previsioni per gli Oscar 2002, con particolare attenzione al film "A Beautiful Mind" (traduzione)
- e' online su Contingdown.com il trailer di "A Beautiful Mind", assolutamente da vedere. E' un file molto pesante, 13 mega, ma e' veramente un minifilm.
- da Yahoo!news (Variety): ora e' ufficiale. La Universal ha annunciato che "A Beautiful Mind" debuttera' il giorno 25 dicembre in un numero limitato di sale, per essere poi distribuito in tutte le sale il giorno 4 gennaio.
Abm026.jpg (44403 byte) Russell Crowe con lo sceneggiatore Akiva Goldsman, il produttore Brian Grazer e il regista Ron Howard
Abm015.jpg (49817 byte) John Forbes Nash in visita sul set con Russell Crowe e il regista Ron Howard
- la sceneggiatura e' basata sulla biografia di John Forbes Nash Jr. scritta da Sylvia Nasar. Il libro, qui in Italia, e' edito da Rizzoli. Il titolo e' "Il genio dei numeri. Storia di John Nash, matematico e folle" di Sylvia Nasar. ISBN 8817860328 ed e' acquistabile in rete da BOL, qui.
Abm002.jpg (15758 byte) Russell mostra il dito medio ad una fan che lo fotografa di nascosto sul set Princetoniano di "A Beautiful Mind"... :-DDDDDDDDDDD (foto: Meredith Moroney ’02, 27 marzo 2)
Abm001.jpg (10643 byte) Russell chiacchiera tra due riprese del film "A Beautiful Mind" in lavorazione all'universita' di Princeton a Princeton, New Jersey. Le riprese sono iniziate il giorno martedi' 27 marzo 2001. (foto AP/Mike Derer)
- Il giorno 27 marzo 2001 sono iniziate le riprese per il film di Ron Howard, "A Beautiful Mind", che si sono concluse all'inizio di luglio 2001. Russell Crowe interpreta il ruolo di John Forbes Nash Jr., professore di matematica vincitore del premio Nobel, nonostante la sua malattia. Lo scienziato e' affetto da schizofrenia. L'uscita del film nelle sale statunitensi e' prevista per dicembre 2001
il fumetto Al Cinema con Stefano Disegni - A Beautiful Mind
vai alla pagina delle immagini dei Golden Globes 2002
Cosa pensano di Russell Jennifer Connelly, Ron Howard e Brian Grazer
vai alla pagina con le immagini della premiazione BFCA 2002
leggi le recensioni di alcuni spettatori
leggi le recensioni dei critici
la Stampa su "A Beautiful Mind"
le foto della prima statunitense di"A Beautiful Mind", 13 dicembre 2001
le statistiche italiane di ABM
alcune previsioni sugli Oscar 2002, con particolare attenzione ad ABM
Dalla UIP, le note di produzione del film "A Beautiful Mind"
il sito ufficiale di "A Beautiful Mind"

 

Questo sito e' creato, mantenuto e gestito da Gloria (lampedusa). Se hai bisogno di contattarmi, scrivimi all'indirizzo croweitalia@gmail.com. Se hai delle informazioni da segnalarmi, contattami via email. Il sito e' online dal 21 febbraio 2001. Pagina creata il 23/03/2001 - aggiornata 19/11/2005